Sezione Archivio fotografico
Visualizza la lettera di presentazione
dell'assessore alla Cultura del Comune
 
Sezione Cineteca
Se vuoi visualizzare le fotografie dell'Album
entra in questa sezione
 
Sezione Cineteca
Se vuoi visualizzare le opere d'arte
dell'Album entra in questa sezione
 
Sezione Collezioni Speciali
Se vuoi consultare i perecorsi guidati
entra in questa sezione
 
PERCORSO
Palazzo Fornoni, Ongarato

Sin dagli inizi del Seicento il palazzo, costruito nell’area dell’antico castello di Orgnano, apparteneva alla nobile famiglia Cappello. Grazie al manoscritto di Fapanni riusciamo a ricostruirne lo stato originale: l'edificio era circondato da un grande parco e da numerosi edifici tra cui un oratorio e una pescheria.
Dal 1842 la villa ebbe come proprietari la famiglia Ade, che dodici anni dopo vendette la proprietà alla famiglia Fornoni.
Negli anni successivi la villa venne demolita per lasciare spazio all’attuale Palazzo Fornoni Ongarato, datato XIX sec.
Il corpo principale è a forma di parallelepipedo disposto su tre piani a differenza dell’unica ala sinistra composta da due livelli. La facciata principale è caratterizzata da un basamento a finte bugne che percorre tutto il perimetro del piano terra e da un ampio arco ribassato.

PERCORSI CORRELATI
Visualizza scheda
VILLE DI SPINEA


FOTOGRAFIE
Visualizza scheda
Soggetto: 
Palazzo Fornoni, Ongarato
Stato: 
Italia
Comune: 
Spinea

Visualizza scheda
Soggetto: 
Palazzo Fornoni, Ongarato
Stato: 
Italia
Comune: 
Spinea